spazzolare il cane come toelettatura

Toelettatura in casa, i segreti

Toelettare il cane a casa, l’igiene generale

Avere un cane a casa non significa solo lavarlo quando si sporca, ma prendersi cura anche della sua igiene generale. Ci sono alcuni segreti per toelettarlo al meglio senza dover andare dal toelettatore ogni volta e fare la toelettatura in casa. Innanzitutto, è bene spazzolarlo con un buon cardatore ogni settimana, e passargli un panno umido di acqua e aceto, quest’ultimo aiuterà a eliminare gli odori sgradevoli. Non esageriamo con i prodotti a base di alcool, perché questi possono seccare la pelle del cane. Se vogliamo che il nostro amico a quattro zampe sia sempre pulito e profumato, dobbiamo dedicargli un po’ del nostro tempo ogni settimana.

L’igiene delle orecchie

Dopo aver spazzolato il cane, passiamo anche all’igiene delle orecchie. Utilizziamo un batuffolo di cotone imbevuto di acqua e sale. In questo modo elimineremo eventuali residui di sporco eccessivo. Posizioniamo il batuffolo di cotone all’ingresso dell’orecchio e lo muoviamo delicatamente avanti e indietro per circa 30 secondi. Ripetiamo l’operazione per l’altro orecchio.

La pulizia dei denti, toelettatura in casa

Un altro punto importante da non sottovalutare è la pulizia dei denti. Questa operazione va effettuata una volta alla settimana con uno speciale spazzolino apposito che può essere acquistato in un negozio di animali o dal veterinario. I denti devono essere lavati accuratamente sotto l’acqua corrente, in modo da rimuovere eventuali residui di cibo o di altre sostanze.

cane che si fa il bagno

La pulizia del muso

Spazzolando il pelo attorno al muso, elimineremo tutti i peli morti e impediremo la formazione di croste. Inoltre, facendo questa operazione ogni giorno, il cane si abituerà a rimanere immobile durante la toelettatura in casa. Per pulire il muso, utilizziamo un panno umido di acqua e aceto (oppure un batuffolo di cotone imbevuto di olio d’oliva). Strofiniamolo delicatamente sulle mucose e sulle narici del cane, finché non saranno perfettamente pulite.
Ricordiamo che è importante spazzolare il pelo del cane ogni giorno per eliminare i peli morti e prevenire la formazione di croste.

Le zampe del cane.

Anche le zampe del cane vanno pulite e spazzolate, soprattutto se il cane è solito camminare sui marciapiedi. Basta utilizzare una spazzola morbida e passarla sulle zampe dopo aver inumidito il pelo. Per togliere eventuali residui di sporco o di sabbia, è possibile utilizzare un panno umido.

Foto di Ron Lach : https://www.pexels.com/it-it/foto/uomo-animale-spazzola-cane-9986355/

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *