amiche che corrono con i cani

Come far accettare il secondo cane

Prendiamo un altro cane

Prendere un secondo cane è una scelta che può portare grande gioia nella propria vita, ma se non si prestano le dovute attenzioni, potrebbero nascere conflitti tra i due animali. 
Ecco alcuni consigli utili per far accettare un nuovo cane in famiglia. 
Sicuramente la cosa migliore da fare è inserire il nuovo arrivato quando è ancora cucciolo: in questo modo sarà più facile per lui ambientarsi e integrarsi con gli altri membri della famiglia.

Innanzitutto è importante scegliere un cane che abbia le stesse caratteristiche del nostro, in modo da evitare conflitti. Ad esempio, se abbiamo un cane calmo e tranquillo, sarà meglio sceglierne un altro della stessa razza o con le stesse caratteristiche. In secondo luogo, dobbiamo prestare molta attenzione all’alimentazione e al gioco: è importante che i cani non entrino in conflitto per le risorse. Infine, è importante dedicare del tempo ai nostri animali singolarmente, giocare con loro mentre l’altro non vede e viceversa. Le passeggiate facciamole insieme e il momento delle coccole lo dedichiamo una mano a un cane e l’altra all’altro cane. Questi accorgimenti sono fondamentali per la loro crescita e il loro benessere.

Gli svantaggi di un secondo cane

Avere più di un cane in famiglia ha dei vantaggi, ma anche degli svantaggi. I cani, infatti, possono litigare per il cibo, per il territorio o per le femmine in calore. Inoltre, se non sono abituati a condividere lo spazio potrebbero diventare aggressivi l’uno verso l’altro.
Per alleviare questi problemi è importante che i cani siano ben educati e che imparino a socializzare fin da piccoli. Inoltre, è bene non farli sentire in competizione l’uno con l’altro, per evitare che si creino delle gelosie.
I cani, infatti, sono animali sociali e hanno bisogno di compagnia. Inoltre, avere più di un cane significa avere sempre qualcuno che ti aspetta a casa e che ti fa compagnia quando sei triste o stanco.

La gelosia

I cani sono animali gelosi per natura e, se non vengono educati a convivere pacificamente con altri animali, possono rivelarsi pericolosi. Se in famiglia arriva un nuovo cane, è importante fare in modo che i due animali trascorrano del tempo insieme e che imparino a conoscersi. 
In questo modo, la gelosia sarà ridotta al minimo e i litigi saranno pochi e sporadici.
Il cane ha un’anima semplice: l’amico, il compagno di giochi. Se il nuovo arrivato in famiglia viene accettato come un membro della stessa, senza essere considerato un intruso, le liti saranno quasi inesistenti. 

scelta del secondo cane
Foto di Blue Bird: https://www.pexels.com/it-it/foto/donna-amici-carino-seduto-7210491/

Accorgimenti per la scelta del secondo cane

Scegliere cani di sesso opposto è senz’altro il modo migliore per evitare che si inneschi una gelosia tra i due animali. Inoltre, è preferibile inserire il nuovo arrivato quando è ancora cucciolo, in modo che possa ambientarsi senza problemi all’interno della famiglia. E’ fondamentale dedicargli tutte le attenzioni necessarie e non lasciarlo da solo con il cane già adulto.
Se queste condizioni non sono possibili, è consigliabile farli incontrare in luoghi neutri, come il parco o un campo di addestramento. In questo modo potranno conoscersi gradualmente e stabilire un rapporto di fiducia reciproca.

Come fare per inserire un nuovo cane

Nel momento in cui si decide di prendere un secondo cane, è importante capire come fare per inserirlo correttamente in famiglia e fare attenzione a come gestirli. Inoltre, bisogna essere pazienti e lasciare che siano i cani a decidere se vogliono o no stare insieme, è importante fare in modo che i due animali trascorrano del tempo insieme ogni giorno in modo da creare un legame forte e duraturo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *