cane anziano sordo

Cane anziano cieco e sordo

I problemi della cecità e della sordità del cane

Con l’età, il rischio di perdere l’udito e la vista aumenta. Già dopo i 10 anni, notiamo questi problemi nel nostro cane. Ci sono alcuni interventi che possono aiutare la vista, ma data l’età avanzata, è meglio fare dei controlli al cuore. Ma rimedi sono pochi: meglio accettare le condizioni. Non bisogna trascurare questi problemi, perché potrebbero compromettere la qualità della vita del nostro amico a quattro zampe.

Regime alimentare

Un cane anziano cieco e sordo deve seguire una dieta appropriata, che preveda l’assunzione di cibi nutrienti e facilmente digeribili. È fondamentale ridurre al minimo il consumo di carboidrati, privilegiando proteine e grassi. Inoltre, è importante somministrare al cane il giusto apporto di liquidi, per evitare che si disidrati.

il cane anziano sul divano
Foto di Ron Lach : https://www.pexels.com/it-it/foto/donna-cane-alla-ricerca-ritratto-10117512/

Rimedi naturali

Alcuni rimedi naturali possono aiutare a migliorare la vista del cane anziano. Ad esempio, gli oli essenziali di Mirtillo e di Rosa canina sono molto utili per proteggere la retina. Inoltre, il succo di Barbabietola è ricco di antiossidanti che aiutano a mantenere in buona salute gli occhi.
Il cane anziano cieco e sordo è una situazione difficile da affrontare, ma non impossibile. Con un po’ di impegno e tanto amore il nostro amico a quattro zampe potrà continuare a vivere tranquillamente e serenamente. La cosa più importante è non fargli sentire in alcun modo il peso degli anni che passano, cercando di mantenere le sue abitudini quotidiane e le sue attività preferite. Per farlo, dovremo impegnarci a capire i suoi bisogni anche quando non riuscirà più a comunicarceli in modo chiaro.

Inoltre, dovremo essere pronti a modificare la nostra routine giornaliera per adattarla alle sue necessità, cercando di renderla il più possibile semplice e confortevole. Per esempio, potremo preparare delle passeggiate più brevi e meno frequenti, in modo da evitare che si stanchi troppo, oppure cercare un posto tranquillo in cui farlo riposare quando ne avrà bisogno. In ogni caso, non dobbiamo dimenticare che il nostro compito sarà quello di rendergli la vita il più possibile serena e contenta, mostrando sempre tutto il nostro amore.

Foto di Gustavo Fring: https://www.pexels.com/it-it/foto/natura-vacanza-coppia-amore-4148977/

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *