cane con attacchi di ansia

Il cane ansioso, rimedi

La natura dell’ansia

L’ansia è una sensazione spiacevole causata da diversi fattori, quali la paura, la preoccupazione o lo stress. Può compromettere significativamente la qualità di vita del cane e si manifesta in diversi modi: abbaiare continuamente, tremare, strisciare o rotolarsi per terra, scappare ecc.I motivi che possono scatenare l’ansia nel cane sono vari: il proprietario può essere troppo ansioso e questo influisce negativamente sul cane; oppure il cane può avere paura degli eventi (ad esempio del temporale) o della presenza di altri cani. Altre volte l’ansia può essere dovuta a problemi medici (per esempio una malattia neurologica).

I cani possono soffrire di ansia anche in assenza di motivi apparenti. In questi casi si parla di ansia da separazione, un disturbo che colpisce soprattutto i cani che trascorrono molto tempo da soli. L’ansia da separazione si manifesta con comportamenti anormali quali abbaiare, ululare, mordersi, scavare, rotolarsi per terra e, in alcuni casi, anche con l’ingestione di oggetti (come i calzini). Per alleviare l’ansia del cane è importante capirne le cause e cercare di agire di conseguenza. Se l’ansia è dovuta alla paura degli eventi o alla presenza di altri cani, è importante cercare di far abituare il cane a questi stimoli in modo graduale e senza forzarlo. Se l’ansia è dovuta all’ansia da separazione, è importante cercare di trascorrere più tempo possibile con il cane e non lasciarlo solo per troppe ore consecutive. In alcuni casi può essere utile l’uso di farmaci ansiolitici, ma è importante consultare il veterinario prima di utilizzarli.

Caratteristiche del cane ansioso

Il cane ansioso è un cane che vive in costante ansia e paura. Questa può essere legata ai suoi bisogni primari (cibo, acqua, riparo) o all’ambiente in cui vive (vicinanza agli esseri umani, rumori forti, situazioni nuove). Spesso il cane ansioso manifesta questa paura attraverso dei sintomi specifici, come il ringhio aggressivo verso gli estranei o l’urinazione in luoghi non consoni.

cane ansioso
Foto di Naomi Salome: https://www.pexels.com/it-it/foto/animale-cane-animale-domestico-domestico-10660431/

Cosa fare per il cane ansioso

I fiori di Bach rappresentano un rimedio naturale molto efficace per calmare l’ansia del cane. È importante individuare la miscela più adatta al proprio animale e seguire le istruzioni fornite sul flacone. In commercio si trovano anche delle tisane a base di erbe calmanti, come la valeriana, che possono essere somministrate al cane ansioso prima di un evento che lo rende particolarmente nervoso.

Cenni sull’ansia

L’ansia nei cani può essere dovuta a diversi fattori. Spesso è legata al proprietario e alla vita che conduce, ma può anche essere genetica se i genitori avevano lo stesso problema. Sicuramente i fiori di Bach offrono un’ottima soluzione accompagnati da una corretta gestione.

Un’altra soluzione è quella di fare degli sport insieme al proprio cane, in modo da rafforzare il legame e ridurre l’ansia.

Foto di Lucy Meadows: https://www.pexels.com/it-it/foto/animale-cane-animale-domestico-canino-14797350/

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *