cane di un anno comportamenti

Il primo anno di vita di un cane

L’importanza del primo anno

Il cane nel primo anno di vita assimila tutte le esperienze, le abitudini e stabilisce il proprio ruolo nel branco. E’ fondamentale che noi gestiamo perfettamente le regole e le esperienze, in modo da lasciare al cane un imprinting positivo. Dopo il primo anno, invece, il cane inizia a invecchiare più velocemente rispetto a noi e questo processo si intensifica notevolmente dopo i sette anni. Pertanto è importante che durante tutta la vita del cane gli garantiamo una buona alimentazione e un ambiente sano, ma anche tanto affetto e attenzione.

I comportamenti non corretti nel primo anno

Il cane durante il primo anno di vita deve imparare le regole e i limiti della famiglia in cui vive. Molte volte però accade che i proprietari non sono consapevoli di quanto sia importante questo periodo e commettano errori che possono condizionare negativamente il cane per tutta la vita. Ad esempio, se il cane viene maltrattato o picchiato, potrebbe diventare timido o aggressivo. Oppure se gli viene permesso di fare quello che vuole (andare in giro senza guinzaglio, salire sul divano, mangiare dal tavolo), tenderà a sviluppare un carattere viziato e ribelle. E’ dunque molto importante che i proprietari si informino bene su come gestire al meglio il cane nei primi 12 mesi di vita, per far sì che cresca sano e felice.

cane di 1 anno in casa
Foto di Andres Ayrton: https://www.pexels.com/it-it/foto/coppia-amore-caffe-bevanda-6579050/

I comportamenti corretti

Il cane durante il primo anno di vita impara molto, ma soprattutto assimila le regole di convivenza e i comportamenti corretti da tenere in famiglia. E’ molto importante che questi ultimi siano sempre costanti, perché in caso contrario il cane potrebbe instaurare dei cattivi atteggiamenti. Ricordiamoci che è molto importante premiarlo ogni volta che fa qualcosa di buono, per fargli capire che stiamo facendo bene. In questo modo il nostro amico a quattro zampe crescerà sereno e sarà un perfetto compagno di vita.

L’importanza della socializzazione nel primo anno

Il cane deve imparare a vivere in società, deve socializzare. Se passa il primo anno senza interagire con altri cani o esseri umani sarà più difficile farlo in età adulta. Il primo anno è quindi molto importante per la sua formazione. In questo primo anno il cane deve avere regolari contatti con altri cani e persone, in modo da abituarsi alla loro presenza. Deve imparare a capire come si relazionano gli esseri umani tra loro e come si relazionano con i cani. Deve capire quali sono le regole da seguire quando si è in presenza di altri esseri viventi. Inoltre, il cane deve anche imparare a gestire la propria energia. Deve capire quando è il momento di giocare e quando è il momento di riposare. Deve imparare a controllare le proprie emozioni e a non essere troppo eccitato o troppo aggressivo.

cucciolo a casa con la treccia
Foto di Tanya Gorelova: https://www.pexels.com/it-it/foto/cucciolo-bianco-sul-pavimento-di-legno-marrone-3860304/

Foto di Vlada Karpovich: https://www.pexels.com/it-it/foto/animale-cane-animale-domestico-seduto-6801958/

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *