come far convivere cane e gatto

Cane e gatto, come farli convivere

Chi convive con i gatti e chi convive con i cani?

Far convivere cane e gatto. Direi che c’è chi convive meglio con i cani e chi convive meglio con i gatti. In generale direi che è più facile convivere con un cane perché ha un ruolo ben preciso nella famiglia e, se ben addestrato, rimane sempre in punta di piedi. I gatti sono più indipendenti, ma allo stesso tempo sono molto curiosi e possono rovinare mobili e vestiti. Ma i cani hanno bisogno di molto esercizio, quindi devono uscire spesso, mentre i gatti possono soddisfare la loro curiosità anche in casa.

cane e gatto in casa
Foto di Tomáš Jíra: https://www.pexels.com/it-it/foto/cane-animali-animali-domestici-finestra-3945402/

Come farli convivere?

Innanzitutto, è importante che il cane e il gatto siano entrambi cuccioli, perché in questo modo saranno più propensi ad abituarsi l’uno all’altro. Bisogna però stare attenti a non lasciarli soli insieme, perché potrebbero litigare. Inoltre, bisogna prestare attenzione al carattere del cane: se è da caccia, è probabile che veda nel gatto una preda e quindi la convivenza sarà molto difficile. In genere, i cani e i gatti non vanno d’accordo. Tuttavia, ci sono alcune cose che si possono fare per favorire la convivenza tra questi due animali.

Il rapporto con il proprietario

I cani sono molto legati al padrone, il gatto invece meno. Questo è un aspetto importante da tenere in considerazione perché spesso i proprietari tendono a favorire il gatto a discapito del cane. Questo non va bene perché il cane potrebbe diventare aggressivo e disturbare la convivenza. Il gatto invece è molto più tranquillo e rispettoso, per questo motivo è molto più adatto a vivere in appartamento. Inoltre è molto più pulito del cane e non ha bisogno di uscire per fare i suoi bisogni. Per questi motivi, se si sta valutando di prendere un animale domestico, è molto meglio optare per un gatto.

Gatti e cani piccoli

I gatti e i cani piccoli generalmente convivono bene insieme. Sono entrambi animali socievoli e amichevoli, quindi non c’è da preoccuparsi. Inoltre, avendo la stessa taglia, non c’è rischio che uno degli animali si senta minacciato o dominato dagli altri.

convivenza cane e gatto
Foto di Snapwire: https://www.pexels.com/it-it/foto/amore-amici-animale-bacio-46024/

Tuttavia, ci sono alcune cose che dovresti tenere a mente quando decidi di introdurre un gatto o un cane piccolo in casa tua. Innanzitutto, dovrai essere molto attento a come li gestisci. I gatti e i cani piccoli hanno generalmente un temperamento diverso, quindi potresti dover modificare il tuo stile di interazione con loro. In secondo luogo, dovrai assicurarti che ci siano sempre abbastanza cibo e acqua per tutti e due. Infine, dovrai essere pronto a separarli se iniziano a litigare. I gatti e i cani piccoli possono facilmente ferirsi a vicenda, quindi è importante tenerli d’occhio quando sono insieme.

Problemi di convivenza

Il cane, essendo un animale predatore, può considerare il gatto una potenziale preda e quindi instaurare con lui un rapporto di odio/amore. Il gatto invece, se spaventato o aggressivo, può ferire il cane. L’ideale è farli incontrare da cuccioli entrambi in modo che si abitui ad averli nello stesso ambiente. Inoltre bisogna tenere sempre d’occhio i due animali e intervenire subito nel caso in cui ci siano problemi. In conclusione, se vogliamo che il cane e il gatto convivano in armonia è importante che i due animali si conoscano da cuccioli e che vengano monitorati nelle loro interazioni. Nonostante queste diverse soluzioni, non sempre è possibile far convivere cani e gatti. Se il cane è aggressivo o particolarmente curioso, è meglio non metterlo a contatto con un gatto. Inoltre, i gatti sono animali molto delicati e sensibili, quindi è importante assicurarsi che il cane sia abbastanza calmo e tranquillo prima di metterli insieme.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *