cane salta e morde

Cane salta e morde: uno dei vizi più fastidiosi

I cani possono avere una cantante di vizi più fastidiosi, ma sicuramente uno dei primi posti va al cane che salta e morde. Questo comportamento è spesso un invito a giocare alla lotta, ma nel momento in cui trasformano le nostre mani in una pallina il divertimento finisce. L’unico modo per porvi rimedio è quello di educare il cane a non farlo più: distogliamolo dalla tentazione con giochi più appropriati ed esterni al nostro corpo. Siamo certi che con pazienza ed impegno abbiamo prestissimo sconfiggeremmo questo ultimo dei suoi vizi!

Comprendere il motivo dietro al comportamento del cane

Il cane non è una macchina. Non sempre ci permette di sapere la ragione esatta del suo comportamento, e a volte la lotta di saltare addosso e mordere può diventare frustrante. Ma se vi chiedete davvero perché lo fa, potreste arrivare alla conclusione che si tratta sostanzialmente di un modo divertente ed energico in cui il vostro amico peloso può dimostrarvi quanto apprezza la vostra compagnia! Tutto quello che devi fare è ricordare di rilassarti e divertirti con lui in modo più appropriato.

Come prevenire che il cane salga addosso e mordicchia

cani che salta addosso
Foto di Zen Chung: https://www.pexels.com/it-it/foto/citta-cielo-uomo-animale-5745277/

Se il tuo cane ha l’abitudine di saltare addosso e mordicchiare, ci sono numerose strategie che puoi utilizzare per prevenirlo. Per esempio, se vedi che sta per salire su di te o le tue cose, potresti generare un rumore improvviso per distrarlo. Potresti anche provare con alcuni giochi divertenti come tiragli una peluche ed invitarlo a portartela indietro oppure offrirgli delle “ricompense” quando si comporta bene. Inoltre, assicurati di far fare regolarmente attività fisica al tuo cane; sfogarsi fa bene alla salute e lo renderà meno interessato a mettere i dentini addosso.

Come reagire quando il cane salta e morde

Quando il nostro amico a quattro zampe ci salta addosso e comincia a mordicchiarci, non abbiamo altra scelta che mostrare la nostra disapprovazione. Sfortunatamente, gestire un cane con un comportamento del genere può essere più difficile di quanto sembri, perciò è importante armarsi di pazienza e adottare i giusti metodi educativi. La prima cosa da fare è urlare “No!” in modo deciso e cercare di mantenere la calma; buone alternative includono usare parole come “Fermo!” o “Fuori!”. Se il cane continua ad agitarsi, è meglio evitare di alzarsi in piedi dal divano (lo scoprirà molto divertente!) ma invece allontanarlo con delicatezza tenendolo fermo per il collo. Dopodiché sarà necessario coinvolgerlo in attività più produttive come camminate o sessioni di addestramento, così avrà meno voglia di interagire con noi saltandoci addosso!

Foto di Blue Bird: https://www.pexels.com/it-it/foto/7210530/

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *